Road to gay pride 2: Mostra Renbooks + Studio Dronio

Che ci fossero in ballo “delle cose” per il gay pride era già chiaro da qualche settimana, quando vi abbiamo fatto sapere che grazie all’Agedo avremmo presentato Renbooks alla libreria Igor di Bologna. Sul sito del Bologna pride anche un altro evento è già spuntato da ben più di una settimana e si tratta di una mostra tutta dedicata agli autori Renbooks! Ve lo avevamo già detto tramite Twitter e Facebook, maquello che possiamo dirvi ora è che la mostra vedrà la preseza di molti autori Renbooks e per la prima volta in Italia verranno esposte delle opere di fumettisti gay giapponesi. Attenzione, non solo stampe tratte dai loro volumi, ma anche tavole originali e stampe create appositamente per questa mostra (e per l’evento di cui vi parleremo nei prossimi giorni!).
Insomma, noi e lo Studio Dronio siamo immensamente orgogliosi di questa piccola mostra, per la quale dobbiamo ringraziare sentitamente Jenny Servino del Museo Internazionale della Musica, i volontari pride, Flavia Madaschi dell’Agedo, il comitato pride, ma sopratutto Paola Vannini che sta sponsorizzando l’evento tramite il Best Western Hotel Maggiore ed il Residence Galaxy. E se ricordate, abbiamo iniziato a parlare del pride proprio grazie alle tariffe pensate per i pernottamenti nei giorni del gay pride e che se vi servono trovate qui.

Vi lasciamo al comunicato ufficiale!

Dal 31 maggio al 10 giugno al Museo internazionale della Musica, Renbooks e Studio Dronio presentano, in occasione del Pride nazionale di Bologna 2012, un’esposizione di illustrazioni a tematica GLBT realizzate dagli autori della scuderia Renbooks.
Il fumetto fa coming out con una serie di illustrazioni a carattere omosessuale ed omoaffettivo. Senza rinnegare l’erotismo di gran parte della produzione internazionale a tematica LGBT, gli autori di Renbooks vogliono gettare una luce anche sull’aspetto affettivo e identitario dell’omosessualità. Contro l’omofobia, orgogliosi di esserci, della propria identità e del proprio amore.
La mostra vede coinvolti autori italiani, americani e giapponesi. Per la prima volta in Italia vengono esposte tavole originali e stampe create appositamente per l’occasione, firmate da autori giapponesi di fumetto gay, il cosiddetto Bara manga.

Indirizzo:
Museo internazionale della Musica – Strada maggiore 34, Bologna, Italia

Orari:
Giovedì 31 maggio – Inaugurazione della mostra: 18:30 – 20:30
Mar/Ven: 9:30 – 16:30
Sab/Dom: 10:00 – 18:30

Autori coinvolti:
• Jacopo Camagni • Eleonora Antonioni • Massimo Basili • Flavia Biondi • Kazuhide Ichikawa• Yuji Kato • Steve MacIsaac • Giulio Macaione • Gengoroh Tagame • Andrea Madalena • Okura • Andrea Renzoni • Mattia Surroz • Rica Takashima

I curatori del progetto sono:
Studio Dronio
www.dronio.com
Ren Studio / Renbooks www.renstudio.it www.renbooks.it
Con il patrocinio del Comune di Bologna
Sponsorizzato da Best Western Hotel Maggiore e Residence Galaxy di Bologna

Questa voce è stata pubblicata in Amici, Bara, eventi, fumetti renbooks, gay comics, gay pride, giappone, news, storia del fumetto GLBTQI, vita di redazione, Yuri e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Road to gay pride 2: Mostra Renbooks + Studio Dronio

  1. Pingback: Tutti all’ex-Ghetto con Renbooks! | renbooks

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *